La Sicilia è Donna

Donna come la leggenda in cui si narra che abbia preso il nome dalla giovane figlia di un re Libanese, portata dalle onde in quest’isola meravigliosa per sfuggire alla predizione che la vedeva divorata da un terribile mostro al compimento del sedicesimo anno di età.

La Sicilia è donna come Nina Siciliana, la prima Poetessa italiana, vissuta nel XIII° secolo; come la Baronessa Catanese Maria Paternò, prima donna in Italia ad avere divorziato, come Massara Francisca, la prima donna in Europa ad avere indossato i pantaloni; come l’urlo di colei che diede inizio ai Vespri Siciliani o come Genoveffa Basso e Suor Dorotea Bellini che già nel 1735 palavano di Pari Opportunità.

Donna era Annetta Tasca Bordonaro che, nel 1916, aprì il più grande Ospedale militare dell’isola; era Ottavia Penna Buscemi, votata come Presidente della Repubblica nel 1946; è Elda Pucci, prima donna Sindaco di un capoluogo, Palermo; era Margherita De Simone, prima donna Preside di Facoltà…e tante sono le donne che hanno lottato e lottano contro la mafia. La Sicilia è Donna, come la testa della Gorgone, simbolo della sua bandiera; come la Centauressa, simbolo della Città di Taormina.

DSC_9782-Modifica
DSC_9733
DSC_9714
DSC_9700

Charming rooms Taormina

In una terra, quindi, dove anche il Vulcano Etna viene familiarmente chiamato “a muntagna” e dove il fiore, scoperto nel 1950 dal Botanico inglese George Wennifred, è la “Centaurea Tauromenitana”, cineraria che ancora oggi cresce solo a Taormina, si è pensato di dare alle camere a disposizione dell’abitazione nomi di donne che hanno avuto un ruolo importante per Taormina o per la Storia della Sicilia tutta.

Ecco allora la camera dedicata a Lady Florence Cacciola Trevelyan o a Miss Mabel Hill, entrambe benefattrici di Taormina, e ancora quella dedicata a Donna Franca Florio, alla Professoressa Annamaria Fundarò, all’editrice Elvira Sellerio Giorgianni.

In ogni camera, l’ospite troverà un accenno alla storia della figura femminile della quale porta il nome per conoscerne le qualità e l’operato, introducendolo nella ricca e vastissima storia di questa regione dalle mille ed una ricchezze. Nella libreria dell’abitazione, poi, chi lo volesse, avrà modo di approfondire la conoscenza storica, architettonica, letteraria, naturalistica ed enogastronomica di quest’isola.

Il panorama fantastico che ogni camera offre, ha guidato la proprietà nella scelta degli arredi e delle finiture. Ecco allora i blu di cielo e mare abbinati al bianco candido di nubi e neve e ai toni della terra. I corpi illuminanti, di design esclusivo, caratterizzano le camere una ad una essendo tra loro diversi e scelti in funzione degli ambienti e dell’incidenza che la luce e gli esterni hanno su ognuno di essi.

Anche qui, la scelta orientata alla “sostenibilità”, è rilevabile nella selezione di accessori per bagni e camere realizzati con materiali riciclati o naturali.

DSC_9669-Modifica-3
DSC_9721
DSC_9749
DSC_9726-Modifica
null

Servizi in dotazione

La dotazione di ogni camera comprende:

  • Bollitore elettrico con selezione di tisane e tea;
  • “Flying”, frigobar di design;
  • Cassaforte;
  • Tv;
  • Moleskine e lapis per appunti e schizzi di viaggio;
  • Set di cortesia bagno uomo e donna.

null

gallery

null

ABBONATI ALLE NOSTRE NEWS

EnglishItaly